Go Back   Wolfdog.org forum > Italiano > Varie

Varie Tutto ciò che è connesso con il clc

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 06-05-2010, 12:39   #1
Rotilio1
Junior Member
 
Join Date: May 2010
Posts: 22
Default Saarloos: Dove trovarlo?

Salve sono nuovo del forum e sono alla ricerca di sperata di un cucciolo di Lupo di Saarloos.
Nel nostro paese, Lupi Di Fossombrone a parte (per quest' anno non hanno cuccioli disponibili), chi alleva questa splendida razza?
Prenderlo dall' estero mi sembra onestamente molto complicato...
Chi di vuoi mi può aiutare?
Grazie.
Rotilio1 jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 15:23   #2
simo
OLIM PALUS KENNEL
 
simo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Latina
Posts: 1,237
Default re

Ciao Fabio,
l'unico allevamento riconosciuto che seleziona con professionalità i Saarlos è quello di Fossombrone che conosco personalmente, hanno ottimi esemplari.

PS: credo tu mi abbia mandato una mail per un cucciolo di clc, hai le idee un tantino confuse
__________________
Simona...
& Olim Palus Kennel
www.olimpalus.net
simo jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 16:03   #3
Rotilio1
Junior Member
 
Join Date: May 2010
Posts: 22
Default Saarloos o CLC

Ciao. Non è che abbia idee confuse, è che il CLC è la razza a cui mi sono avvicinato inizialmente, per innamorarmi poi anche dei Saarloos.
Il fatto è che ho letto molto sui Cecoslovacchi e diciamo che tutti questi moniti per salvaguardare incoscenti da una razza particolarmente distruttiva e complessa da gestire mi hanno un pò come dire, spaventato, ma ora come ora credo che mi sia fatto un pò troppo traspostare diciamo e sono deciso a fare questo passo; cominciando magari con una femmina a cui dedicarmi molto, ma senza credere di aver messo in casa un Diavolo Della Tasmania...
Sempre sperando poi di essere particolarmente fortunato...
Non posso negare certo il fascino dei Saarloos, ma L' allevamento di Fossombrone ha purtroppo pochissima disponibilità quest' anno.
Ci ho pensato molto ultimamente, informandomi il più possibile presso forum ed allevamenti, ed ora è giunto il momento di prendere una decisione.

Last edited by Rotilio1; 06-05-2010 at 16:06.
Rotilio1 jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 16:10   #4
Martab
Distinguished Member
 
Martab's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: Verona
Posts: 4,419
Default

Hai visto dal vivo entrambi? Sono davvero due tipi di cane molto diversi; a me piacciono molto anche i Sarloos, ma sono proprio di un'altra pasta...
il 22 all'expo di San Marino oltre ad esserci tanti clc (e anche Simona con dei suoi cani, giusto? ) di solito ci sono anche un paio di Sarloos. Magari fai un salto se riesci che così ti fai meglio un'idea!
__________________

Marta & GlockArian
Martab jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 16:42   #5
Rotilio1
Junior Member
 
Join Date: May 2010
Posts: 22
Default

No purtroppo dal vivo ho visto solo il CLC , anche perchè come si sa il Saarloos è molto raro dalle nostre parti rispetto al Cecoslovacco che invece sta spopolando.
Conosco le loro grosse differenze caratteriali e mi intrigano entrambe, sia la diffidenza "selvatica" del Saarloos, sia l' iperattività del CLC.
Poi a me piace molto fare trekking e questi sono cani, CLC soprattutto, che credo ne godrebbero regalandomi grosse soddisfazioni. I miei dubbi diciamo che erano mossi soprattutto dalle "numerose" notizie di aggressione rivolte ai propri padroni da parte di esemplari maschi divenuti eccessivamente dominanti e dalla loro famosa distruttività, anche se poi mi sembra di capire che la maggior parte dei danni li fanno quando sono cuccioli e rimangono soli in casa ed io potrei tranquillamente tenerlo in giardino in mia assenza, ovviamente attrezzandomi a dovere...
Mi piacerebbe vedere anche un Saarloos dal vivo ma non so se riuscirò ad esserci all' expò, comunque vedrò di organizzarmi.
Rotilio1 jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 16:53   #6
sciamalaia
Senior Member
 
sciamalaia's Avatar
 
Join Date: Jul 2009
Location: Mestre
Posts: 2,300
Default

Quote:
esemplari maschi divenuti eccessivamente dominanti
Ti consiglio di andare a ricercare le cause di ciò nella cattiva gestione da parte dei loro padroni e non nella razza.. Cerca di incontrare più persone possibile che abbiano a che fare con questa razza, che ne posseggano un esemplare o anche che li addestrino. Quello che leggi qui è di aiuto ma non è sufficiente. Per quanto riguarda il Saarloos io ho visto nella mia vita solo un esemplare di Monika Soukupova, potresti scriverle una mail, magari prossimamemte verrà in Italia e potresti vederne uno dal vivo.

Last edited by sciamalaia; 06-05-2010 at 16:57.
sciamalaia jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 16:54   #7
simo
OLIM PALUS KENNEL
 
simo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Latina
Posts: 1,237
Default re

Conosco la titolare di Fossombrone con cui spesso mi fermo a parlare. Adoro quei cani, ne sono molto colpita. So però che difficilmente si riesce a crescere da solo un esemplare infatti è anche scritto che soffrono molto la solitudine e che l'ideale è farli crescere in coppia. Conosco bene anche la più nota allevatrice De louba tar Cornelia, che è l'allevatrice dei cani di fossombrone nonchè un'importante membro dell'ottimo club che tutela la razza saarloos.
__________________
Simona...
& Olim Palus Kennel
www.olimpalus.net
simo jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 17:02   #8
simo
OLIM PALUS KENNEL
 
simo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Latina
Posts: 1,237
Default re

Forse, non ricordo bene, ma mi sembra che ci saranno a Terni in occasione dell'internazionale, dovrebbe essere di sabato 14 maggio. Prova a venire, magari sei fortunato! Io ci sarò con i Clc e forse puoi fare un confronto! I saarloos sono molto ma molto più schivi e diffidenti dei clc, dicono più calmi(per i danni) e più mansueti, ma necessitano anche loro di molte attenzioni!
__________________
Simona...
& Olim Palus Kennel
www.olimpalus.net
simo jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 17:08   #9
Rotilio1
Junior Member
 
Join Date: May 2010
Posts: 22
Default

Il problema è che per quanto ne sappia qui vicino ce ne sono pochi, anzi proprio nel mio paese ce n' è uno, ma con il suo padrone non sono proprio in buoni rapporti e poi non è esattamente quello che si direbbe un amante degli animali... Comunque lo tiene in un recinto bello grosso. Adesso ha un anno e non credo abbia mai avuto particolari problemi.
Per i Saarloos non credo possano mancare le occasioni di vederli tra i vari expo,
poi potrei sempre passare a Fossombrone, che mi sembra dalle foto, abbia degli esemplari magnifici.
Rotilio1 jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 17:08   #10
valentina
e la zecca Misha
 
valentina's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Location: Trento
Posts: 9,332
Default

rotilio, giusto? partecipa a qualche raduno, visita più persone che puoi, di solito trovi tutti molto disponibili, non ci si tira mai indietro!

non legarti solo a quello che leggi, vai - tocca con mano, ascolta e fai tue le esperienze di altri, non può certo nuocerti!

di sarloos non ce ne sono molti, inizia con i clc, conosci e fatti conoscere è un primo passo che ti aiuterà qualsiasi decisione tu prenda
__________________
Valentina & MISHA & ARES
valentina jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 17:13   #11
Rotilio1
Junior Member
 
Join Date: May 2010
Posts: 22
Default

Certo non sono sicuramente la razza più facile neanche loro, ma poi in fondo credo che tutti i cani necessitano di attenzioni...
Terni in effetti è allettante...
Rotilio1 jest offline   Reply With Quote
Old 06-05-2010, 17:26   #12
Ruggero
Member
 
Ruggero's Avatar
 
Join Date: Mar 2004
Location: Roma
Posts: 800
Default

Quote:
Originally Posted by sciamalaia View Post
Ti consiglio di andare a ricercare le cause di ciò nella cattiva gestione da parte dei loro padroni e non nella razza.. Cerca di incontrare più persone possibile che abbiano a che fare con questa razza, che ne posseggano un esemplare o anche che li addestrino. Quello che leggi qui è di aiuto ma non è sufficiente. Per quanto riguarda il Saarloos io ho visto nella mia vita solo un esemplare di Monika Soukupova, potresti scriverle una mail, magari prossimamemte verrà in Italia e potresti vederne uno dal vivo.
Parlando con chi alleva naturalmente si possono ricevere delle considerazioni di parte, chi conosce entrambe le razze non per sentito dire ma per averci a che fare ogni giorno, probabilmente ha una visone non certo completa, ma di sicuro con qualche riferimento in più del semplice "sentito dire".
Avendo Paolo Caldora un contatto continuo anche con chi li alleva in Europa e ha egli stesso due femmine oltre a curare il comportamento di tantissimi clc, di sicuro può essere di aiuto per delle corrette indicazioni e "senza fronzoli" come è nel carattere di Paolo.
Ruggero jest offline   Reply With Quote
Reply

Tags
allevamenti, cuccioli, saarloos

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 06:53.


Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org