Go Back   Wolfdog.org forum > Italiano > Standard & bonitazione

Standard & bonitazione Informazioni sullo selezione tecnica, standard di razza, come un clc tipico dovrebbe essere...

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 06-01-2009, 21:16   #1
woland77
Gran figl de putt Member
 
Join Date: Jan 2006
Posts: 2,648
Default Opinionismo costruttivo

Apro questo thread per esprimere opinioni costruttive su esemplari e linee di sangue, opinioni basate su esperienze dirette e documentate...in questo senso giudizi e sentenze vengano lasciati a chi di dovere...ognuno esprima liberamente la propria opinione, le proprie considerazioni sui soggetti che si ritengono validi...lasciamo fuori le polemiche e costruiamo qualcosa di interessante..cerchiamo di non deviare, ma parlare di cani secondo il proprio sentire...ognuno colga ciò che ritiene utile ed affine.
__________________
IO CE L'HO PROFUMATO
woland77 jest offline   Reply With Quote
Old 06-01-2009, 21:17   #2
woland77
Gran figl de putt Member
 
Join Date: Jan 2006
Posts: 2,648
Default

Ciao a tutti, dopo un viaggio in Ungheria , la cui esperienza si è aggiunte ad altre visite e ricognizioni, mi sono fatto un’idea della linea di sangue del famigerato Galiba Cryng Wolf, derivato dai Feherlofia (linea Rep-Archibald-Gar-Dora, tipica dei Ceda Eminence) con l'incontro della classica linea slovacca Pavilina/Krotkovskheo Dvora. Il padre di Galiba è infatti Falkko Kollarov Dvor, figlio del prolifico Cezar Krotkovskheo Dvora, e di Ada Kollarov Dvor, figlia a sua volta di Orlik z Rosikova, e veniamo così alle prime spinose questioni su Galiba. Questo esemplare, Orlik, molto chiuso su Rep, è ritenuto il portatore del pelo riccio "alla slovacca". Infatti Falkko (nipote attraverso la madre Ada, e vicino attraverso la nonna Maxa) aveva il pelo riccio, come altri esemplari della linea di Orlik, soprattutto nei Kollarov Dvor che lo presentano e lo hanno trasmesso. Nella cucciolata D, sia Dak, che Dia hanno trasmesso in presenza di line-breeding, come x esempio leggermente su Gorbi, (in cui c’è il ritorno su Maxa e quindi su Orlik) che ha poi ritrasmesso anche su un cucciolo almeno. Sebbene Galiba abbia un pelo estremamente corretto, nel suo sangue esistono questi geni, e ogni tanto saltano fuori. Visti personalmente posso dire che sia Robin Hood che Rubin tendono ad avere quel pelo anche se in maniera non evidentissima, il figlio di Rubin, Whisper, è molto riccio, e chi ha conosciuto il bisnonno Falkko, dice che ha lo stesso pelo del suo avo. Anche qui, abbiamo il ritorno su Orlik attraverso Maxa, la mamma di Mona. In compenso dai Feherlofia ha preso un pelo molto corretto (ho potuto vedere una bellissima cagna di vecchia linea Feherlofia, con un pelo superbo), e i casi in cui è venuto fuori il pelo riccio è dove si ha un ritorno in consanguineità appunto sulla linea Slovacca, la cucciolata R vede appunto un ritorno attraverso la madre Mona. Questo problema infatti non si è presentato nell'accoppiamento con Flash, dove il sangue di Mona è presente a metà con quello di Alfi Vuk, che pur essendo slovacco anche lui, è di derivazione più rara e “Orlik-esente”. Infatti Alfi è figlio di Centaurus Dor che ha sua volta è figlio di Rep e di Afra, fattrice derivata dalle 3 ibridazioni pre-Rep. Questo ha garantito un minimo di apertura genetica affinchè la combinazione di quei geni non ritornasse. Altra considerazione da fare è quella della displasia. Nella linea slovacca, seppur a macchia di leopardo, i geni della displasia sono presenti, nella linea dei Feherlofia la loro presenza è molto più incisiva. Galiba risulta di displasia B, ma molti vociferano che si tratti di un responso un pò bonario, se non truccato. In questo senso posso dire che ho avuto Galiba (7 anni) sott'occhio domenica in diversi momenti della giornata, e segni di zoppia e problemi al posteriore non ne presenta. Il marito di Csilla è un veterinario che ho avuto modo di conoscere, e sono entrambi persone serie e affidabili, mi risulta difficile credere che abbiano truccato le lastre, visto e considerato che non sono interessati all'allevamento del Clc. Non posso escludere che magari con una lettura più severa possa risultare C, e la cosa non mi stupirebbe. Sebbene la cucciolata R sembri pulita, nelle sue discendenze qualche C è venuta fuori, e sono convinto che il ritorno su Mona abbia influito anche in questo senso ad aumentarne le possibilità. Se nel caso del pelo l'utilizzo su Flash riduceva i rischi, nel caso della displasia li dovrebbe teoricamente aumentare. Flash è C, e la sua cucciolata si è dimostrata affetta da displasia. Infatti l'accoppiamento Flash x Galiba lo trovo un rischio enorme, come anche l'utilizzo smodato di Volos che seppur A, potrebbe esserne un portatore alla Colt. Essendo cmq un gran bel esemplare, serietà avrebbe voluto che si attendesse gli esiti della prima cucciolata prima di riutilizzarlo...invece...
In questo senso sono dell'opinione che se si vuole in allevamento utilizzare questa linea per i suoi pregi morfologici, e ridurre al minimo i rischi di displasia e di pelo atipico, è meglio utilizzare Galiba stesso e non i figli avuti con Mona e Flash. Andrebbe utilizzato evitando richiami molto vicini sulla linea slovacca e sui Feherlofia, considerando anche quanto dirò adesso.
Le altre due considerazioni che spesso si fanno su Galiba, e che fanno spesso del suo utilizzo una cosa scandalosa, è il carattere. Massimo fu la prima persona a parlarmi di lui ed averlo visto dal vivo. Mi aveva riferito di un cane diffidente e inavvicinabile, assolutamente da non utilizzare in allevamento. Sono rimasto a queste considerazioni fino a quando ho conosciuto il figlio Robin Hood. Questo è il cane OD per eccellenza, ovvero il codice Diffidente a mio avviso andrebbe solo a cani come lui. Scruta ogni persona e cane che gli gira intorno, ad una certa distanza comincia a mettere la coda in mezzo alle gambe e a tirare indietro le orecchie, e a ringhiare...ad una certa distanza parte in direzione del pericolo per mordere...penso che sia quanto di più simile al comportamento di un lupo se lo si mettesse al guinzaglio in mezzo alla gente e agli altri cani. Galiba dal vivo all'europeo di Budapest: ho visto un cane un pò sulle sue, a tratti con la coda in mezzo alle gambe, ma niente di così eclatante, tantissimi cani italiani hanno comportamenti simili o peggiori, per esempio, nello stesso ring Cnaytuk a confronto era terrorizzato e inguardabile ed è uscito dal ring causa carattere, Galiba no...Domenica: la mattina mi sono avvicinato al suo box, ed egli non ha avuto nessuna paura o reazione aggressiva, ma era piuttosto incuriosito. Il pomeriggio è stato liberato. Come è stata aperta la gabbia è corso fuori allegro e si è avvicinato a tutti, ha saltato addosso alla padrona, poi a fatto il giro delle persone nuove e si è fatto pure toccare e accarezzare anche se per poco tempo. Poi passata l’euforia iniziale e rimasto un po’ sulle sue. Ho provato a stimolarlo per vederne un pò le reazioni, ed è sensibile a rumori e gesti improvvisi, ma mai ha avuto la coda in mezzo alle gambe e le orecchie indietro, segnali inequivocabili della diffidenza tendente all'autodifesa. Ho provato a stimolarlo sul predatorio agitando il mio passamontagna, quindi stimolandolo sulla competizione visto che la femmina che era con noi aveva uno stimolo molto saldo sulla preda. Devo dire che giocando su questi stimoli ho fatto in modo che vincesse in pochi minuti le sue riluttanze nei miei confronti ed alla fine mi saltava addosso per prendere il gioco. Un cane di 7 anni, che vive in box, e vi ha sempre vissuto..definito il male peggiore come carattere nel clc...sono convinto che anche adesso potendoci lavorare si otterrebbero dei superbi miglioramenti, ma la mia considerazione più grande è questa: come sarebbe un Galiba, visto quello che mi ha dimostrato in pochi minuti, cresciuto fin dai due mesi in casa e con l'ausilio del campo di addestramento?...sono convinto che qualche paturnia innata c'è l'avrebbe lo stesso, ma sarebbe un clc nella norma. Nella questione caratteriale non posso non considerare anche il luogo da cui proviene. Il motivo principale del viaggio ci ha portato a visitare Edit e l'allevamento Cryng Wolf. L'allevamento è veramente sperduto nelle colline e nei boschi, un'ora a nord di Budapest, Edit lo gestisce praticamente da sola, e le cucciolate non hanno un sufficiente imprinting conspecifico. Al momento aveva 5 cucciolate, 2 delle quali oltre la 3° settimana (prima ogni considerazione caratteriale è quasi nulla), e tutti i cuccioli tirati fuori dai box erano impietriti, tanto che non si lamentavano neanche. Un cucciolo che era in casa con lei (l'unico) fratello degli stessi impietriti, in casa per essere curato, aveva un carattere eccezionale, curioso, intraprendente, giocoso e vitalissimo.. Sicuramente un tipo di allevamento così ti fornisce un cucciolo che a 60gg ha bisogno di un bel lavoro per l'imprinting con i con specifici prima e di socializzazione poi..in questo senso se mai dovessi prendere un cucciolo Cryng Wolf, lo porterei a casa alla 6° settimana e non oltre. Quindi considerando l’allevamento da dove proviene, e il tipo di vita che ha sempre condotto a me personalmente il carattere di Galiba non scandalizza assolutamente, il 90% dei cani Italiani in quelle condizioni sarebbe così, se non peggio. Avendo visto le discendenze della cucciolata R, non posso non considerare che il ritorno sulla linea slovacca abbia ulteriormente inciso ad una regressione caratteriale, motivo in più per eventualmente scegliere Galiba, e non un figlio con line-breeding su linea slovacca. Altra fattore che ho notato sul ritorno alla linea slovacca sono gli anteriori tendenzialmente larghi su Robin Hood, che sono un’eredità di Rep che ci porta dietro fin da allora.
Altra annosa questione su Galiba è il posteriore. Anche in questo senso ne ho sentite di cotte e di crude. All'europeo posso dire di aver visto una attaccatura della coda corretta, un garresse molto pronunciato, e una linea dorsale che dal garrese appunto scende leggermente fino all'attaccatura della coda, ma senza precipitare. Domenica nel box invece ho visto una pronunciata discendenza del posteriore e dell’attaccatura della coda, mentre una volta liberato in movimento appariva tutto corretto. Ho constatato quindi anche in posizioni di stand un posteriore perfetto, in altre posizioni un posteriore a scendere. Osservando bene ho notato che il posteriore discendente è associato ad una posizione avanzata dei posteriori, quindi posso concludere che il problema non è strutturale ma bensì di postura. Però vien da chiedersi se un difetto di postura nasconda anche un difetto anatomico.. .la sua considerazione in allevamento però non cambia…sicuramente è da considerarsi…sicuramente non ho visto il difetto in nessuno dei suoi figli (Volos perfetto, Rubin corretta, Robin Hood attaccatura della coda leggermente bassa).
Grande pregio di questo soggetto e che ben trasmette è la morfologia della testa...Sona Bognarova nella sua relazione sullo standard nel 2007 ha usato un foto della testa di Galiba come prototipo ideale della testa di un clc maschio. La testa è semplicemente perfetta, cranio largo e bombato, forma di cuneo leggermente smussato con il muso, stop poco marcato, muso mascolino e asciutto, rima labbiale perfetta anche a 7 anni di età, proporzioni cranio-muso esatte, angolo orbitale degno dell’antenato lupo, orecchio piccolo e stondato, ben portato ed inserito sulla linea dell’occhio, occhio eccellente per forma e colore (per l’età in cui lo osservo ovviamente), forse un pò grande e non tagliatissimo (ma parliamo di pippe da perfezione s'intende!) . Nel complesso l’espressione è fantastica, soprattutto di profilo e di ¾, leggermente meno da vista frontale.
..poi struttura eccellente, ossatura possente, coda folta e corta, attaccatura molto alta, da manuale, slanciato e ben proporzionato nel format. Sulla linea dorsale forse il garrese è troppo pronunciato, dando appunto l’idea di una schiena scoscesa. Anteriori forti e slanciati, stretti ma non troppo, appiombi corretti, metacarpo lungo e pronunciato, piedi enormi e robusti, dita molto lunghe. Tutte le articolazioni appaiono robuste ed elastiche alle sollecitazioni (che trasmettono un senso di grande agilità ed eleganza). Torace stretto, linea del ventre lineare e poco “levrettata” (ovvero molto lupina), rene corretto, posteriori non molto muscolosi ma corretti, non esaltanti per angolazione (leggermente angolati, forse correlati al problema di postura)… pelo perfetto per trama e tessitura, pigmentazione molto tipica. Il movimento di Galiba è sublime, l’ho visto un po’ in tutte le salse, dall’expò a casa sua. Fluente e armonico, il metacarpo lungo e la relativa e robusta articolazione sono il cardine di questa eleganza. Inoltre la postura a testa bassa e lo sguardo indagatore fanno del Galiba in movimento un vero e proprio spettacolo. In genere non mi faccio incantare molto da questi aspetti puramente scenici, ma Galiba ci è riuscito! Come già molti sanno un'icona del clc, il suo grande pregio a mio avviso è quello di essere molto lupino e tipico pur non essendo il risultato di una accoppiamento molto consanguineo, stesso pregio di Tambury, e fattore totalmente assente nelle linee Slovacche sempre molto chiuse. Questo garantisce una certa variabilità genetica in un suo eventuale utilizzo. Visto i problemi sopra citati è a mio avviso azzardato un suo utilizzo anche in line breeding, sulle linee di madre e di padre...soggetto esageratamente additato come untore, ci sono stalloni italiani il cui utilizzo è altrettanto rischioso...ma il pregio nettamente inferiore..
__________________
IO CE L'HO PROFUMATO
woland77 jest offline   Reply With Quote
Old 06-01-2009, 21:22   #3
woland77
Gran figl de putt Member
 
Join Date: Jan 2006
Posts: 2,648
Default

Galiba Cryng Wolf, testa 21-12-2008






Stand, format e posteriore




Stand e anteriore


__________________
IO CE L'HO PROFUMATO
woland77 jest offline   Reply With Quote
Old 06-01-2009, 21:28   #4
woland77
Gran figl de putt Member
 
Join Date: Jan 2006
Posts: 2,648
Default

Betta Canus Lupus (vecchia linea Feherlofia)


Volos Cryng Wolf (Galiba x Flash) 29-06-2008






Robin Hood Cryng Wolf (Galiba x Mona) 29-06-2008







__________________
IO CE L'HO PROFUMATO
woland77 jest offline   Reply With Quote
Old 06-01-2009, 21:36   #5
divina
Senior Member
 
divina's Avatar
 
Join Date: Oct 2005
Posts: 1,043
Default

Grazie per le spiegazioni Alessio e per le foto cosi' mi sono rimirata un po' nonno e papa' di j.t.
divina jest offline   Reply With Quote
Old 06-01-2009, 22:46   #6
saraombra
Ombrina & il Mostro!!!
 
saraombra's Avatar
 
Join Date: May 2007
Location: voghera
Posts: 2,089
Send a message via MSN to saraombra Send a message via Skype™ to saraombra
Default

altro che tazza di the, sto giro, mi sa che ceno davanti al pc...!!! ahahah!!!

Alessio, giuro che leggo tutto e cercherò di dire qualche cosa sensata... o magari chiederti qualcosa...!!!


aspettami è....!!
__________________
saraombra jest offline   Reply With Quote
Old 06-01-2009, 23:52   #7
Bonfiglioli
"Zia Bonfi"-Distinguished
 
Bonfiglioli's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Posts: 4,714
Send a message via MSN to Bonfiglioli
Default

A prescindere dalle spiegazioni che rintengo più giuste avere o da un genetista o da un numero uno nel clc, (attenzione a certe spiegazioni ... ), tante cose non le sai riguardo all'HD di Galiba.
Il posteriore potrebbe essere un "vizio" della diffidenza, ma cmq visto da occhi più esperti di te, purtroppo la sentenza è stata quella.
Ma nonostante i difetti ben visibili ed il fattore HD, per me non esiste clc più rappresentativo al mondo. Molto-molto di più di tanti "blasonati" o super-robotizzati. Con le dovute cautele e studi preliminari di linea, è un clc che dovrebbe essere usato.
Altra cosa: per inviare "opinioni" bisognerebbe che le stesse fossero basate su un certo range di informazioni veritiere e su una conoscienza dal vivo di più soggetti possibili. Nel database di wd, sulle linee da te menzionate hanno solo il 10% dei risultati. Tu sai quanti clc displasici ci sono in un allevamento che è presente qui su wd ed i dati, poichè appunto displasici, non sono presenti e l'allevatrice/tore si guarda bene da inserirli o peggio dice di non ufficializzare le lastre in caso di displasia presente?
Molto difficile su queste basi fare l'opinionista non trovi? Meglio limitarsi a dire le proprie impressioni su soggetti conosciuti.
__________________
Alessandra
Presidente G.A.L.C. 2
www.ilcantodeilupi.com
Bonfiglioli jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 00:37   #8
SERENA
fica secca
 
SERENA's Avatar
 
Join Date: Sep 2005
Location: Treviso
Posts: 643
Default

Quote:
Originally Posted by Bonfiglioli View Post
tante cose non le sai riguardo all'HD di Galiba.
Il posteriore potrebbe essere un "vizio" della diffidenza, ma cmq visto da occhi più esperti di te, purtroppo la sentenza è stata quella.
Sorgono spontanee le domande:
-Qual'è la sentenza (non si capisce bene quello che affermi)?
-Di chi sono gli occhi più esperti?
__________________
Serena&Rory
SERENA jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 10:21   #9
Hayla
Senior Member
 
Hayla's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Pontedera (PI)
Posts: 1,325
Default

Personalmente sono grata ad Alessio per aver aperto questo argomento su WD e credo che quello che scrive qui sia frutto di un lavoro approfondito e validissimo. Sarebbe interessante se le persone che in questi anni hanno studiato le linee di sangue e si sono fatte delle opinioni in proposito intervenissero, senza polemica ma in modo costruttivo, motivando le proprie affermazioni........per rendere questo thread uno spunto di riflessione per tutti gli appassionati, o semplicemente, per tutti i curiosi di questa razza.
__________________
Gaia, Andrea, Nicola e Hayla

Last edited by Hayla; 07-01-2009 at 12:43.
Hayla jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 12:34   #10
pongo
Distinguished Member
 
pongo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Posts: 2,607
Default

Anche io ringrazio Alesso, che puo' dare modo di approfondire le cose, specialmente per me che sono completamente digiuna
Io di standar ecc....non mi sono mai interessata, guardo un cane nell'insieme e lo giudico in base alla sensazione che mi da'.
Ma tutto molto a livello istintivo per cui... tutto questo e' molto interessante
__________________
CLAUDIA e GHOST
pongo jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 13:34   #11
massimo
Senior Member
 
massimo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Prague 6
Posts: 2,109
Send a message via ICQ to massimo Send a message via MSN to massimo
Default

ho fatto un sacco di foto a galiba e betta, fra i due la femmina di 12 anni è più in forma del maschio di 7, ed entrambi sono più in forma di MOLTISSIMI CLC visti in vita mia.
Betta è figlia di due cani di displaisa E... dovrebbe essere un catorcio eppure, è fantastica, chissà cosa potrebbe trasmettere però? per fortuna csilla, seria, l'ha sterilizzata.

Due parole sul carattere di Galiba, visto che io sono uno dei primi "italioti" che è andato in ungheria a vederlo dopo essersi innamorato di questa foto postata dall'amico roberto di Newton:


Sono anche uno di quelli che si è avvicinato di più a lui in situazioni "non stressanti" tipo a casa sua e non in expo.
Molte delle foto su WD sono mie...

Galiba ha sempre avuto un carattere TERRIBILE, inavvicinabile, l'ho sempre detto e lo confermo.
Andandolo a trovare adesso, l'ho anche detto ad Alessio, è cambiato tantissimo.
Ricordo però che anche Miky Passo del lupo all'inizio dava l'impressione di essere un fifone pazzesco.
Se andate a trovarlo adesso è il cane ideale, buono, coccolone, pacioccone.
Si cambia ragazzi, con l'età si cambia e questi cani lo dimostrano.
Oliver è sempre stato aperto e giocoso.
Lo è anche adesso, Alessio e Serena lo possono confermare visto che hanno viaggiato per 3 giorni sempre insieme a lui.
Se si vuole selezionare sul carattere, non credo si possa guardare il carattere di un maschio a 7 anni. Io non userei un cane come Galiba o Miky su una femmina molto paurosa o diffidente.
Io non userei Oliver su una femmina troppo aggressiva.
Per ora scrivo questo, ma presto apro un post dove descrivo il viaggione fatto e tutte le foto scattate... anche quella in cui alessio fa l'incantatore di Galiba!
massimo
massimo jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 15:31   #12
Mogwai-Weezer
Junior Member
 
Join Date: Jun 2008
Posts: 336
Default

Quote:
Originally Posted by massimo View Post
ho fatto un sacco di foto a galiba e betta, fra i due la femmina di 12 anni è più in forma del maschio di 7, ed entrambi sono più in forma di MOLTISSIMI CLC visti in vita mia.
Betta è figlia di due cani di displaisa E... dovrebbe essere un catorcio eppure, è fantastica, chissà cosa potrebbe trasmettere però? per fortuna csilla, seria, l'ha sterilizzata.

Due parole sul carattere di Galiba, visto che io sono uno dei primi "italioti" che è andato in ungheria a vederlo dopo essersi innamorato di questa foto postata dall'amico roberto di Newton:


Sono anche uno di quelli che si è avvicinato di più a lui in situazioni "non stressanti" tipo a casa sua e non in expo.
Molte delle foto su WD sono mie...

Galiba ha sempre avuto un carattere TERRIBILE, inavvicinabile, l'ho sempre detto e lo confermo.
Andandolo a trovare adesso, l'ho anche detto ad Alessio, è cambiato tantissimo.
Ricordo però che anche Miky Passo del lupo all'inizio dava l'impressione di essere un fifone pazzesco.
Se andate a trovarlo adesso è il cane ideale, buono, coccolone, pacioccone.
Si cambia ragazzi, con l'età si cambia e questi cani lo dimostrano.
Oliver è sempre stato aperto e giocoso.
Lo è anche adesso, Alessio e Serena lo possono confermare visto che hanno viaggiato per 3 giorni sempre insieme a lui.
Se si vuole selezionare sul carattere, non credo si possa guardare il carattere di un maschio a 7 anni. Io non userei un cane come Galiba o Miky su una femmina molto paurosa o diffidente.
Io non userei Oliver su una femmina troppo aggressiva.
Per ora scrivo questo, ma presto apro un post dove descrivo il viaggione fatto e tutte le foto scattate... anche quella in cui alessio fa l'incantatore di Galiba!
massimo

Bello questo argomento!!! Cerco di capirci qualcosa in più e leggo sempre tantissimo questi argomenti che riguardano la "selezione" della razza, i pregi e i difetti dei nostri compagni pelosi! Tra le altre cose l'argomento Galiba mi interessa da vicino, visto che il mi Mogwai è figlio di Rambo Crying Wolf, fratello di cucciolata di Robin Hood... ora ha un anno e stiamo programmando le lastre per l'HD...vi posto qualche foto... secondo me c'è tanta somiglianza parentale...anche se potrebbe essere solo una mia impressione...





Mogwai-Weezer jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 20:17   #13
LUCA
Artù & Beauty
 
LUCA's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Lugo (RA)
Posts: 611
Send a message via MSN to LUCA
Default

Grazie Alessio.
Complimenti per il tuo breve trattato e complimenti per le foto.
Devo confessare che per la prima volta mi sono reso conto (guardando le foto) che Galiba è veramente bellissimo.
Nonostante il generale consenso che questo cane ha sempre riscosso, io (ripeto, gurdando le foto) non ci vedevo questo super-clc; mi sebrava bello come testa, ma troppo tozzo e con il posteriore orribilmente abbassato.
Invece guardando le tue foto sembra un altro cane. Un clc splendido e finalmente mi spiego perchè abbia conquistato tanta gente!
Tu sei un vero appassionato della razza: hai due clc e spendi tutto te stesso e tutto il tuo tempo per crescere e migliorarti assieme a loro.

(Non voglio fare paragoni impietosi tra te e certi soggetti che ripetono in maniera sgrammaticata sempre gli stessi tre concetti, magari arricchendoli di luoghi comuni, insignificanti opinioni personali e cavolate riportate 'per sentito dire'.)

Giusta a mio parere anche la nota di Alessandra, che aggiunge un importante spunto di riflessione per l'aspetto legato all' analisi dell' incidenza displasica sulle linee.
Condivisibili e al solito interessanti anche le parole di Massimo.
Ecco... queste sono le discussioni più belle da seguire, almeno per me!
Passerei ore e ore a leggere testimonianze di persone che hanno visto e conosciuto cani importanti come quelli sopra descritti.
Se poi ci sono foto aggiuntive, ancora meglio!
__________________
Luca & Artù & Beauty
LUCA jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 22:07   #14
Wolf61
Junior Member
 
Wolf61's Avatar
 
Join Date: Jun 2006
Location: genova
Posts: 129
Send a message via MSN to Wolf61
Default

Quote:
Originally Posted by LUCA View Post
Grazie Alessio.
.

(Non voglio fare paragoni impietosi tra te e certi soggetti che ripetono in maniera sgrammaticata sempre gli stessi tre concetti, magari arricchendoli di luoghi comuni, insignificanti opinioni personali e cavolate riportate 'per sentito dire'.)
PIETA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non cominciamo anche quì
Ultimamente comincio a leggere delle discussioni interessanti e ZAC!! di colpo si comincia a litigare.
Passa la voglia di leggere.
Vien voglia di cambiare canale.
Se uno è o si sente un'esperto del settore può esternare le sue opinioni giuste o sbagliate che siano senza denigrare, offendere, insultare nessuno.
Non serve a niente ed he una mancanza di rispetto nei confronti degli altri.
Wolf61 jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 22:16   #15
woland77
Gran figl de putt Member
 
Join Date: Jan 2006
Posts: 2,648
Default

quoto quoto..
__________________
IO CE L'HO PROFUMATO
woland77 jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 22:21   #16
massimo
Senior Member
 
massimo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Prague 6
Posts: 2,109
Send a message via ICQ to massimo Send a message via MSN to massimo
Default

Quote:
Originally Posted by LUCA View Post
Grazie Alessio.
Devo confessare che per la prima volta mi sono reso conto (guardando le foto) che Galiba è veramente bellissimo.
Nonostante il generale consenso che questo cane ha sempre riscosso, io (ripeto, gurdando le foto) non ci vedevo questo super-clc; mi sebrava bello come testa, ma troppo tozzo e con il posteriore orribilmente abbassato.
mmmhhh...
sinceramente non capisco
le foto di Alessio ritraggono un cane a 7 anni.
Tutti sanno (o quasi tutti dovrebbero sapere) che a 7 anni si è già nella fase discendente.
A 2-3 anni Galiba era sicuramente meglio.
Le foto presenti su WD ritraggono un Galiba ancora migliore delle foto di Alessio.
Galiba NON è un super CLC.
è un CLC con la testa più lupina mai vista.
Fisicamente posso farti un elenco lunghissimo di CLC con fisico migliore di Galiba.
Per non parlare del carattere.
Per non parlare della linea di sangue che si porta dietro.
Metti un'altra testa a Galiba.. e non resta molto.
massimo
massimo jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 22:27   #17
woland77
Gran figl de putt Member
 
Join Date: Jan 2006
Posts: 2,648
Default

Si Massimo, confermo, Oliver è stato bravissimo, impeccabile...la foto dell'incantatore di Galiba? azz mi tocca pagarti...magari un Cosecha 904 del 95'...altro che post, ci sarebbe da scrivere un libro su quel viaggione...

tornando a Galiba concordo con te, eviterei il rischio di sommare selvaticità o diffidenza, e anche per questo i richiami stretti sono da evitarsi...
..per quanto riguarda la displasia, è verò che casistica è insufficiente per stabilire uno strumento affidabile come per esempio il VGS, ma se studi bene i database e vedi dove escono in una cucciolata una C e qualcosa di più grave trovi quasi sempre un filo conduttore...pensa per esempio alla C di Gorbi, e alla D di Lunatica e Laguna...si può presumere con buona probabilità che l'origine sia sempre la stessa cucciolata..Koro-Kain-Kazan-Kondor...Kondor pur essendo B ha passato qualcosa con Jolly, Koro è stato usato bene da Michael, con anche una buona dose di fortuna e ha passato poco in presenza di richiamo...molto ardito da parte di Edit Koro x Durcas, con il senno di poi a prescindere dalla C di entrambi, ma per il complesso dei cani (ovviamente quelli lastrati, che non sono un buon range, ma perlomeno un'indicazione) risultanti dai Feherlofia...insomma se uno vuole ridurre al minimo i rischi in un'accoppiamento ed evitare che i geni della displasia (patologia poligenica) si combinino, ci sono dei buoni indicatori o lanterne per capire quali linee non incrociare, e quali richiami non fare...sempre ed ovviamente per quanto da me osservato, studiato ed elaborato...sempre felice di essere smentito con valide argomentazioni che allarghino la mia visione delle cose!
__________________
IO CE L'HO PROFUMATO
woland77 jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 23:16   #18
Bonfiglioli
"Zia Bonfi"-Distinguished
 
Bonfiglioli's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Posts: 4,714
Send a message via MSN to Bonfiglioli
Default

Quote:
Originally Posted by serewolf View Post
Sorgono spontanee le domande:
-Qual'è la sentenza (non si capisce bene quello che affermi)?
-Di chi sono gli occhi più esperti?
Ciao Serena, ho cercato di stare un pò larga, non posso andare nello specifico essendo cose private.
Vedi, per me è valida una discussione in cui si parla delle proprie idee, su come si vedono le cose, su ciò che si è acquisito come esperienza. Ma sentenziare come oro colato ciò che le linee possono portare mi sembra alquanto pretenzioso. Certi discorsi li posso capire da una Tiziana Caselli, che sono anni che studia direttamente le linee ed ha esperienza da vendere. Sa esattamente cosa-come e perchè di ciscuna linea, ho un grande rispetto per la sua esperienza e non smetterei mai di ascoltarla. Lei è una grande. Idem per Sarka. Entrambe per la loro conoscenza.
Noi, anche se ci "applichiamo" nel campo, se vediamo, se leggiamo e studiamo (riduttiva questa cosa, a meno che uno non sia un veterinario con una certa specializzazione ed una certa cultura), non potremmo mai sentenziare nulla. E' questo che mi fa sorridere.... e ancor di più se le persone prendono il tutto per oro colato appunto.
__________________
Alessandra
Presidente G.A.L.C. 2
www.ilcantodeilupi.com
Bonfiglioli jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 23:19   #19
Bonfiglioli
"Zia Bonfi"-Distinguished
 
Bonfiglioli's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Posts: 4,714
Send a message via MSN to Bonfiglioli
Default

Sempre in merito alla displasia, oltre a non far inserire gli HD, in passato sono state caricate delle certificazioni ufficiali FCI false!
Ma guardacaso, se ora si va a cercare quei link, non se ne trova più traccia....e sul database di wd invece sono stati caricati i dati manomessi...come si fa ad avere un quadro serio e giusto così??
Risulta solo un pour parler (come si scrive?)....
__________________
Alessandra
Presidente G.A.L.C. 2
www.ilcantodeilupi.com
Bonfiglioli jest offline   Reply With Quote
Old 07-01-2009, 23:32   #20
Bonfiglioli
"Zia Bonfi"-Distinguished
 
Bonfiglioli's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Posts: 4,714
Send a message via MSN to Bonfiglioli
Default

Cmq, come si diceva un anno fa con Francesco, sono rare le linee che sono esenti dalla displasia. Tenendo conto di dati che ho raccolto privatamente su alcuni cani i cui risultati non sono sul db, posso dirvi che ce ne sono davvero tanti. In più, per mia pura curiosità, ho voluto controllare, per ogni allevamento italiano, stalloni e fattrici. Questo perchè Forrest ha una linea da controllare e conoscere ed ha fratelli con la displasia me lui è esente. Ho potuto notare che anche i fratelli di molti stalloni tra i più importanti e fattrici, un buon 80% hanno la displasia.
Da quello che ho potuto imparare "sul campo", secondo il mio punto di vista, in media ho notato che è più facile trovare che i maschi aggressivi lascino questa eredità alla prole e che femmine diffidenti la lascino altrettanto. Meno il contrario. Ovvio che il connubbio aggressivo con aggressivo, diffidente con diffidente e aggressivo + diffidente è meglio evitarlo.
__________________
Alessandra
Presidente G.A.L.C. 2
www.ilcantodeilupi.com
Bonfiglioli jest offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 14:15.


Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org